LA COMPETENZA EMOTIVA

L’intelligenza emotiva non è solo un fattore di miglioramento del clima in azienda o di abbattimento dello stress. Più prosaicamente, favorisce il successo nelle vendite. Lo dimostra una indagine specifica effettuata su un campione di più di 100 venditori di un’azienda leader della grande distribuzione italiana. I risultati hanno evidenziato che la leadership e l’orientamento al cliente, l’autogestione ed il relationship management sono fattori e macro fattori propri dell’intelligenza emotiva che presentano differenze significative tra il gruppo a bassa performance (-100.000 euro di vendite) e quelli ad alta performance (+200.000 euro di vendite). Quest’ultimo gruppo riporta rispettivamente un fatturato medio superiore del 15% e del 5-10% rispetto ai gruppi a bassa competenza emotiva.

“Puntare sullo sviluppo dell’intelligenza emotiva dei propri collaboratori attraverso percorsi formativi  ad hoc si dimostra essere un investimento strategico per l’azienda, caratterizzato inoltre da un ottimo rapporto costi / benefici.”

Lara Di Tomaso – Training & Consulting Manager
Questa voce è stata pubblicata in NEWS. Contrassegna il permalink.