VANDERLANDE Industries

Vanderlande Industries, 2400 dipendenti ed un fatturato di più di 600 milioni di Euro, è da 60 anni un’azienda leader nella progettazione, realizzazione, implementazione e manutenzione di sistemi automatizzati di movimentazione, smistamento e stoccaggio dei materiali. Realizzano impianti di qualsiasi dimensione e per un’ampia gamma di settori merceologici.

Uno degli obiettivi dell’azienda è espandere il suo nome nel mercato italiano. Per questo motivo ha deciso di intraprendere una strategia di Brand Visibility, ossia di pubblicizzare il proprio marchio attraverso l’utilizzo del Web e dei Social Media. I passi da svolgere per un progetto del genere sono relativamente semplici: crearsi un blog o comunque uno spazio dove aggregare le notizie interessanti che riguardano l’attività, trovare il proprio target di riferimento con cui condividere le informazioni e coltivare il network.

In questo caso è stato usato scoop.it un sistema semiautomatico di content curation – che permette sia di pubblicare articoli personali che di raccogliere le notizie dal web. L’approccio è quello del mercato B2B, quindi cambiano completamente le strategie del marketing tradizionale. Inoltre vendere un servizio è spesso più faticoso che vendere un prodotto, ma l’utilizzo dei social media è d’aiuto anche in questo caso. Il mondo B2B è fatto di relazioni e di network; creare condivisione è quindi l’obiettivo giusto. 

“Il progetto è partito da poco tempo e quindi si può definire ancora in fase di start-up, ma qualcosa comincia già a muoversi. Il settore dei sistemi automatizzati di logistica non è così conosciuto a livello di rete. Per questo è importante iniziare a muovere i primi passi e diventare un punto di riferimento anche per gli altri operatori del settore, diffondendo notizie utili e attinenti alla materia e veicolandole ad un target ben preciso di potenziali clienti.”

Stefano Cavezzale
Manager Italian Branch
 

D-LINK Mediterraneo SRL

D-Link offre soluzioni di networking per aziende e privati, con l’obiettivo di rendere la connettività una realtà per tutti. Con oltre 158 uffici in 71 paesi, e dopo venticinque anni di innovazione, di successo e di crescita, D-Link è diventata una delle imprese tecnologiche leader a livello mondiale.In Italia, la società D-Link Mediterraneo Srl – con uffici diretti a Milano e Roma – è cresciuta fino a diventare uno dei principali fornitori di soluzioni di rete per aziende e privati con un’offerta che copre i mercati delle connessioni wireless e broadband e soluzioni pensate per la sicurezza ed il networking di rete. Proprio a fronte di questa costante crescita, nel 2012 gli uffici italiani hanno deciso di festeggiare i loro successi con un evento aziendale importante: il Kick-Off di inizio anno e un Teamworking che coinvolgesse tutti i dipendenti.  Il meeting si è svolto in tre giornate nel mese di Febbraio in una location alberghiera a Porretta Terme (BO).  MMTC si è occupata dell’ organizzazione e della preparazione dell’evento, sia per quanto riguarda la parte logistica sia per la formazione sul campo.

“La proposta di MMTC è stata di unire il nostro kick-off a due giornate di formazione indoor sul tema del team-working. L’obiettivo era dare nuovi stimoli e compattezza al team, dopo alcuni cambiamenti a livello di organizzazione aziendale avvenuti negli ultimi tempi.”

Le due giornate dedicate alla formazione si sono svolte sia attraverso percorsi teorici sia con la suddivisione in gruppi e giochi di ruolo tra le parti.

 Michela Severgnini
 Marketing & Communication D-Link Italia e Grecia
 D-Link Mediterraneo